lunedì, ottobre 15, 2018
Eating Out

LONDRA, DUBLINO, MILANO E VAL DI FIEMME: 4 EVENTI GASTRONOMICI A MARZO

Foodiestrip presenta 4 eventi gastronomici (Londra, Dublino, Milano e Val di Fiemme) che, a marzo, ci accompagneranno verso la fine di questo lungo inverno

Hotelympia – Londra (Marzo 5-8, 2018)

Hotelympia – Il Futuro dell’Ospitalità, con più di 750 fornitori, è una delle più grandi fiere sulla ristorazione ed ospitalità del Regno Unito. Quest’anno 26.000 visitatori sono attesi e avranno la possibilità di partecipare a numerosi workshop e seminari.
La fiera ospiterà anche il World Food Innovation Awards (premio mondiale per l’innovazione alimentare), che premierà le eccellenze del settore. I vincitori saranno annunciati il 7 marzo.

www.hotelympia.com

Alltech Craft brews & food fair – Dublino (Marzo 8-10, 2018)
Il giorno di San Patrizio non è lontano e se avete in programma un viaggio a Dublino per festeggiare questa festa come fanno gli irlandesi, non perdete Alltech Craft brews & food fair (la fiera della birra artigianale al Convention Center Dublino) per tre giorni di divertimento, cibo e ottime birre. Più di 400 tra le migliori birre artigianali, sidri e distillati provenienti dall’Irlanda e non solo.

www.alltechbrews.ie

Live Wine – Salone Internazionale del Vino Artigianale – Milano (marzo 3-8, 2018)
Cosa c’è di speciale in questa fiera? Il vino rigorosamente artigianale. Si tratta, quindi, di un vino prodotto e imbottigliato da coloro che seguono personalmente ogni fase della sua produzione e che proviene da vigneti non trattati con prodotti chimici.
Una fiera di mercato per i foodie e i produttori di vino di tutta Europa organizzata in collaborazione con Vini di Vignaioli-Vins de Vignerons e AIS – Associazione Italiana Sommelier Lombardia. La fiera del vino artigianale è un evento speciale con seminari e degustazioni tematiche e più di 150 produttori di vino.

www.livewine.it

Dolomiti Food Jazz – Val di Fiemme (Marzo 10-17, 2018)
Per chi ama lo sci e il jazz, una rassegna enogastronomica imperdibile che fa da sfondo alla 21ma edizione del Dolomiti Ski Jazz. 60 artisti si esibiranno in rifugi, baite e ristoranti della Val di Fiemme dove 10 chef prepareranno prelibatezze che saranno accompagnate da birre di Fiemme, vini del Trentino e formaggi a km0.

Dolomiti Food Jazz

 

This post is also available in: English (Inglese)

Ficetola Barbara
Mi chiamo Barbara Ficetola e vissi d’arte. Prima ho frequentato l’Istituto d’Arte, e poi l’Accademia delle Belle Arti di Firenze. Ah, permettetemi di raccontarvi una leggenda. Immaginate una laureanda alla presentazione della propria tesi. Una commissione immancabilmente distratta, al pari della relatrice di tesi. Poi la ragazza comincia a narrare: parla d’arte, e di come farla percepire ai non vedenti del centro bolognese “Francesco Cavazza”. L’arte visuale per eccellenza da una parte, dall’altra chi non può goderne. Leggenda vuole che i ciechi videro, e la relatrice distratta pianse. Strane storie le leggende. Non hanno futuro. Non hanno passato. Ma lasciano visioni del mondo. La mia visione artistica ora la dedico a Foodiestrip. E, promesso, non mi occupo più né di futuro, né di passato, né di leggende.