lunedì, gennaio 21, 2019
Eating Out

TRENTODOC BOLLICINE SULLA CITTÀ 2017, IL PRINCIPALE EVENTO SULLO SPUMANTE TRENTINO

Terminerà il 10 dicembre Trentodoc Bollicine sulla città, il più importante evento legato al vino spumante “metodo classico” del Trentino

È giunta alla tredicesima edizione la manifestazione Trentodoc Bollicine sulla città, che dal 16 novembre al 10 dicembre animerà il capoluogo e la provincia autonoma di Trento.

Fulcro dell’ evento sarà Palazzo Roccabruna – Enoteca provinciale del Trentino: per tutta la durata della kermesse, infatti, al suo interno si terranno degustazioni libere e guidate, seminari e approfondimenti.

Con “Trentodoc Bollicine sulla Città”, tutto il territorio si trasformerà in un’enoteca a cielo aperto, mentre con “Trentodoc in Cantina”, dal 21 novembre all’11 dicembre, turisti e appassionati avranno modo di scoprire il metodo classico trentino laddove nasce, grazie alle iniziative organizzate dalle case produttrici di spumante.

Il centro storico di Trento, invece, sarà interessato da “Happy Trentodoc”, evento promosso e seguito dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino.

Sono molte, dunque, le iniziative proposte per l’edizione 2017 del Trentodoc Bollicine sulla città, e non potrebbe essere altrimenti, visto che dal riconoscimento di Denominazione d’Origine Controllata giunto nel 1993, il vino spumante “metodo classico” ha conseguito un’infinità di premi, a conferma di una tradizione che dalla metà dell’ ‘800 è giunta inalterata fino a noi.

Dall’impegno di Giulio Ferrari, che già nei primi del ‘900 seppe cogliere le somiglianze tra il Trentino e la Champagne, fino ad arrivare alle moderne 48 cantine spumantistiche appartenenti all’Istituto Trentodoc, la tradizione vinicola di montagna del Trentino ha saputo crescere ed innovarsi, fino a rappresentare il 35% della produzione di bollicine italiana.

Commenti

Commenta qui .....

This post is also available in: English (Inglese)

Leave a Response

Ambra Del Moro
Mi chiamo Ambra Del Moro per dirla tutta. Sono laureata in Lingue Moderne e per dieci anni sono stata cittadina del mondo, risiedendo in ordine sparso tra Germania, Stati Uniti, Belgio e Disneyland. Per il momento sembra abbia messo radici. Nella gaudente Repubblica di Foodiestrip.